ADDIO A MARCO CATTANEO, IDEATORE DI MOMODESIGN E CONDOTTIERO DI MOMO NEGLI ANNI DEI GRANDI SUCCESSI

Marco Cattaneo, figura di spicco nel mondo dell'automotive e del motorsport, è scomparso all'età di 88 anni dopo una grave malattia. Cattaneo ricoprì il ruolo di direttore generale del Gruppo Momo e nel 1981 fondò il Centro stile Momodesign, che in seguito sarebbe stato separato dalla casa madre sotto la guida del figlio Paolo.

La visione creativa e imprenditoriale

La sua enorme energia creativa e il suo spirito imprenditoriale contribuirono in modo significativo a rendere il gruppo Momo un autentico riferimento nell'universo dell'automotive e del motorsport internazionali. Dopo i primi successi conseguiti dal volante ideato dal fondatore Gianpiero Moretti nel 1964, Cattaneo guidò l'azienda verso nuovi traguardi, espandendone le attività in diversi settori.

Il successo nel motorsport

La Momo continuò a lavorare a piena energia anche nel settore del motorsport, mietendo titoli iridati in Formula 1 grazie alle sue innovazioni tecnologiche e al suo impegno. Nel 1993 la casa lombarda diversificò l'attività creando il "brand" Momo Corse, investendo nel settore delle Gran Turismo e soprattutto della Imsa, dove ottenne numerosi successi.

Il passaggio generazionale

Cattaneo continuò a lavorare a pieno ritmo nel suo quartier generale di Meda affiancato anche dai figli Paolo ed Eleonora, destinati in seguito a subentrare al timone dell'azienda. Grazie al suo lavoro e alla sua visione, oggi il marchio Momo è uno dei più prestigiosi e riconoscibili del settore automobilistico e del motorsport a livello mondiale.

Un lascito indelebile

La scomparsa di Marco Cattaneo lascia un vuoto incolmabile nel mondo dell'automotive e del motorsport, ma il suo lascito creativo, imprenditoriale e innovativo continuerà a vivere attraverso i prodotti Momo e Momodesign, che portano avanti la sua eredità di eccellenza e passione per l'automotive. Il suo nome resterà indissolubilmente legato alla storia e al successo del gruppo Momo, un'azienda che ha saputo diventare punto di riferimento grazie all'intuito e alla determinazione di un visionario come Marco Cattaneo. Le redazione di Moto.it esprime le proprie condoglianze alla famiglia.

In collaborazione con Moto.it

2024-06-24T08:07:26Z dg43tfdfdgfd