E-ROUTES è L'APP PER VIAGGIARE PER NON AVERE STRESS DA RICARICA: COS'è E DOVE FUNZIONA

Stellantis ha reso noto che durante l'estate la sua app e-Routes, già funzionante in alcuni dei marchi del gruppo, sarà disponibile per tutte le sue auto elettriche in Europa. Questa innovativa applicazione di navigazione, progettata internamente, aiuta gli utenti a pianificare i viaggi ottimizzando l'uso della batteria e l'efficienza del percorso.

e-Routes si distingue per la sua capacità di interfacciarsi direttamente con dati essenziali del veicolo in tempo reale, come il livello di carica della batteria e la temperatura esterna. Grazie a questi dati, l'app può calcolare in modo preciso l'autonomia residua e adattare l'itinerario in base alle condizioni di traffico e alle variazioni di velocità. Importante la funzionalità che permette di selezionare le stazioni di ricarica lungo il percorso, personalizzabili in base alle preferenze di pagamento e ad altri criteri definiti dall'utenti.

L'app, disponibile sia per smartphone sia integrata nei sistemi di infotainment tramite compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto, è gradualmente stata estesa a diversi marchi di Stellantis. Inizialmente disponibile per le elettriche Citroën, poi aggiornata per i veicoli di Peugeot, DS, Opel e Vauxhall. Quest'estate, verrà attivata anche sulle nuove versioni elettriche di Fiat, come la 600e, Fiat Professional con i modelli E-Scudo e E-Doblò, l'Alfa Romeo Junior Elettrica, la Jeep Avenger e la nuova Lancia Ypsilon Electric.

e-Routes è parte del pacchetto Connect Plus, offerto inizialmente in prova gratuita all'acquisto del veicolo. Successivamente, per continuare a utilizzare il servizio, gli utenti dovranno sottoscrivere un abbonamento che costa 4 euro al mese o 40 euro all'anno. Con questa mossa, Stellantis non solo unifica l’esperienza utente tra i diversi marchi, ma rafforza anche la propria offerta nel crescente mercato delle auto elettriche.

In collaborazione con Tom's Hardware

2024-07-08T13:08:08Z dg43tfdfdgfd