TOYOTA COMPLETA LA GAMMA DEI COMMERCIALI CON IL NUOVO PROACE MAX

ROMA (ITALPRESS) – Toyota apre gli ordini di Proace Max, che va ad ampliare e completare la propria gamma di veicoli commerciali. Il veicolo si inserisce nel segmento degli heavy duty van, che rappresenta più del 30% del mercato degli Lcv, e porta con sè importanti novità di prodotto che intensificheranno la strategia Toyota nel mondo dei veicoli commerciali. Sarà proposto in quattro diversi bodytype. Van: classico furgone lastrato con volume di carico maggiore rispetto al Proace. Nella sua versione più spaziosa, il Nuovo Proace Max arriverà fino a 17m3 di volume massimo di carico; Chassis: cabinato con telaio; Dropside: cabinato con cassone fisso; Tipper: cabinato con cassone ribaltabile. Il Proace Max in versione furgone sarà il modello di maggior volume e sarà disponibile in tre diverse lunghezze, tre altezze e due passi. Le motorizzazioni disponibili, invece, saranno due: una diesel 2.2 in 3 potenze (120CV, 140CV e 180CV) e una elettrica da un’unica batteria da 110 kWh.

Le operazioni di carico e scarico sono semplici grazie alle porte a tutta altezza e alla pratica apertura squadrata, con soglia bassa per un facile accesso. Per la prima volta su un veicolo della gamma Toyota Professional, le porte si aprono a 270 gradi, massimizzando le performance di carico fino a 1.500kg di portata utile. Il line-up del Proace Max Van prevede un solo grade con tre opzioni di pacchetti opzionali per andare incontro alle esigenze specifiche dei clienti: Tech Pack, Battery Pack e Conversion Pack. Il Proace Max versione Chassis è un veicolo incompleto, costituito da un semplice cabinato con telaio che offre la massima possibilità di personalizzazione per rispondere al meglio alle esigenze specifiche dei clienti e delle loro attività lavorative. Il Proace Max con allestimento Dropside (eseguita direttamente in fabbrica), cabinato con cassone fisso, disponibile in L3 ed L4 con due diverse lunghezze di cassone, sarà dotato di un forte telaio in acciaio e da sponde, apribili lateralmente e posteriormente, in lega leggera di alluminio anodizzato. Mentre il Proace Max con allestimento Tipper (eseguita direttamente in fabbrica), cabinato con cassone ribaltabile ad una o tre vie, sarà disponibile in un’unica lunghezza. In tutte le versioni del Proace Max, come per tutta la gamma Toyota, la sicurezza è al primo posto con il Toyota Safety Sense, a cui si aggiungono Cross Wind Assist, che permette di stabilizzare il veicolo in caso di forte vento, lo Specchietto Retrovisore Digitale, che grazie ad una telecamera ad alta risoluzione permette di monitorare sempre cosa c’è dietro al veicolo e, per i veicoli con classificazione N2, MOIS e BSIS, sistema di monitoraggio alla partenza e sistema di monitoraggio degli angoli ciechi. Infine, saranno disponibili su Proace Max due versioni di Multimedia: Display Touchscreen da 5″ con quadro strumenti monocromatico e Display Touchscreen da 10″ con quadro strumenti a colori TFT da 7″. Da oggi ordinabile presso la rete ufficiale Toyota con prezzi a partire da 26.950 euro.

(ITALPRESS).

– Foto: ufficio stampa Toyota –

2024-06-24T16:23:57Z dg43tfdfdgfd