HENNESSEY VENOM F5 RAGGIUNGE I 400 KM/H DURANTE TEST AD ALTA VELOCITà

Durante i test ad alta velocità condotti dal produttore di supercar Hennessey, un pilota ha evitato per poco un incidente a 400 km/h coinvolgente un Venom F5 presso il Kennedy Space Center in Florida.

+ Volvo Trucks presenta un motore fino a 780 CV per la linea FH16

John Hennessey, fondatore dell’azienda, ha dichiarato che il suo team stava testando una nuova configurazione aerodinamica per il F5, una supercar da 1.817 cavalli lanciata nel 2020, quando l’auto ha perso l’effetto suolo a 400 km/h, causando la perdita di controllo del pilota di prova.

Fortunatamente, il pilota è uscito indenne dall’incidente, ma la causa dell’incidente, avvenuto il 1° luglio, deve ancora essere determinata. Hennessey ha menzionato che il suo team sta lavorando per analizzare i dati al fine di individuare la causa radice dell’incidente.

“Sono molto grato al nostro team di ingegneri e tecnici che hanno progettato e costruito un veicolo incredibilmente resistente. Siamo anche molto grati ai soccorritori e al personale del KSC per la loro rapida risposta nel garantire la sicurezza di tutti”, ha dichiarato Hennessey in un comunicato.

Questo contenuto è stato creato con l’assistenza dell’IA.

2024-07-10T12:29:19Z dg43tfdfdgfd